Ricette in 5 Minuti con Greedy

Cinnamon rolls Kanelbullar Swedish recipe

Cinnamon rolls Kanelbullar Swedish recipe

Cinnamon rolls o Kanelbullar Swedish recipe

Non importa quale periodo dell’anno, perché ogni giorno è buono per un dolce alla cannella, io li adoro. Fin da piccoli gli svedesi imparano a preparare i Chinnamon rolls o Kanelbullar swedish recipe. Non è il dolce non ufficiale svedese ma famoso e preparato in tutte le case svedesi, per la colazione, ma anche per merenda del primo pomeriggio, ottimi serviti con un bicchiere di latte freddo o un cappuccino come piace a noi italiani.

In Svezia chiamati kanelbulle, questi panini soffici alla cannella vengono serviti ovunque. Se venite invitati per un caffè, vi verrà di sicuro offerto questo dolce insieme al caffè e una fetta di torta o pasticcino. Come vi dicevo non è il dolce ufficiale svedese, ma li trovate in tutti i bar e caffè in Svezia, tra qualche mese andrò ad appurare se questa cosa è vera 😀

Per prepararli sono andata alla ricerca della vera ricetta svedese, proprio perché amo le tradizioni. Più avanti proverò anche le varianti, perché, sono sempre curiosa ma sopratutto golosa, son cosi buoni e soffici.

Gli svedesi usano cuocerli sia in un unica teglia, che dentro a dei pirottini di carta.

Questi dolci vengono serviti non solo con lo zucchero a perla come vedete nel video, ma anche con glasse e creme al formaggio varie, troppo golosi per non provarli, che dite?

Intanto eccovi la ricetta originale, io ne faccio metà dose:

Cinnamon rolls o Kanelbullar Swedish recipe

Ingredienti:

  • 90 g burro
  • 250 g di latte
  • 1 cubetto di lievito di birra
  • 55 g di zucchero
  • 1/2 cucchiaino di sale
  • 5 g di cardamomo
  • 450 g di farina Garofalo W350 + quella per lavorarla e stirarla se serve (oppure farina Garofalo forza W260 + q.b. per farli più sodi, gli svedesi utilizzano entrambe dipende dal risultato che vogliono ottenere, la prima più soffici la seconda più soda ottimi da pucciare per la colazione)
  • 1 uovo

Per farcire:

  • 80 g di burro
  • 2 cucchiai di cannella
  • 150 g di zucchero bruno (o zucchero di canna macinato più finemente)

Per decorare:

  • 1 tuorlo con un po di albume
  • 2 cucchiai di acqua calda
  • zucchero perla

Procedimento, qui il video, sotto il video il procedimento scritto:

 

  1. riscaldare il latte a 37°C, mettetene 2 cucchiai in una ciotola con 2 cucchiai di zucchero e il cubetto di lievito, il resto del latte versatelo dentro una ciotola abbastanza grande da contenere tutti gli ingredienti dell’impasto. Meglio se una planetaria.
  2. sciogliete il lievito e versatelo nella ciotola con il resto del latte, aggiungete il resto dello zucchero e il cardamomo pestato riducendolo in polvere, fate riposare 10-15 minuti.
  3. passato il tempo vedete che sulla superficie del latte si è formata della schiumetta, bene, adesso accendete la planetaria e aggiungete poco alla volta a cucchiaiate la farina
  4. aggiungete l’uovo, il sale e con la planetaria in azione aggiungete il burro morbido a pezzetti
  5. continuate a lavorare giocando con le velocità, lento e veloce alternandole, fino a che la pasta non si staccherà dalle pareti (io ho aggiunto 2 cucchiai di farina perché troppo appiccicosa)
  6. una volta che si stacca dalle pareti, toglietela dalla ciotola e lavoratela per un minuto sul tavolo, poi mettete l’impasto in una ciotola unta di olio, coprite con della pellicola e fate riposare 1-2 ore, fino al raddoppio del volume.

Dopo 1 ora e mezza

  1. preparare la farcitura, lavorare il burro a crema molto spumosa e soffice, in una ciotola mescolate lo zucchero con la cannella
  2. riprendete l’impasto e stiratelo in un rettangolo dallo spessore di 3mm, come quando facciamo l’Angelica a modo mio.
  3. spalmate il burro per l’intera superficie
  4. spargete lo zucchero con la cannella per bene, pressate con le mani delicatamente per farla aderire
  5. arrotolate dalla parte lunga del rettangolo, il più stretto possibile
  6. dividete a metà poi ancora a metà etc, dovete ottenere 12-16 pezzi
  7. prendete un filo di cotone e tagliate i pezzi passandolo sotto il rotolo e incrociandolo sopra e tirando le due estremità del filo (vedi video per maggior dettagli)
  8. poggiate ogni rollo in una teglia abbastanza larga, devono stare ben distanti fra loro, coprite con la pellicola e fate lievitare per 45- 60 minuti, in forno spento ma con la luce accesa e una pirofila di acqua bollente dentro.
  9. una volta lievitati tirate fuori la teglia, accendete il forno a 220°C
  10. battete il tuorlo con l’acqua e spennellate la superficie dei roll
  11. spolverizzate con lo zucchero perla (io non avendolo ho messo dello zucchero di canna grezzo)
  12. infornate a forno caldo e cuocere dai 15-20 minuti, ma controllate bene la cottura e allungate i tempi se serve.
  13. preparate uno sciroppo con 4 cucchiai di acqua e 6 zucchero fate bollire il tempo che ci mettono le cinnamon a cuocere
  14. una volta cotti, toglierli dal forno e spennellarli con un po di sciroppo per lucidare la superficie
  15. servite tiepidi o freddi, tanto son sempre buoni.

Si conservano per uno due giorni dentro una scatola di latta, oppure potete congelarli e scongelarli in frigo prima e poi scaldarli, saranno come appena sfornati 😉

Fonte : La ricetta l’ho presa da un sito svedese  e da un video sempre svedese.

Allora cosa ne dite di provarli?

Fatemi sapere, aspetto le vostre foto e iscrivetevi al canale per seguire ed essere sempre aggiornati sulle ricette.

Buon appetito
LoryStef

Rispondi

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo:
Vai alla barra degli strumenti